Interviste Pesce-web

Published on gennaio 19th, 2015 | by admin

0

Francesco Pesce

La cucina di Francesco Pesce è strettamente legata all’idea
di creatività, intesa come unione di elementi esistenti
con connessioni nuove che siano utili.

 

è un autodidatta che si è avvicinato ai fomelli per caso e in pochi anni ha saputo creare uno stile definito autonomo. Dal 2002 è lo Chef de La Pace del Palato, il ristorante di famiglia gestito dal papà Renato. Qui nascono quelle ricette che, pur poggiando sulle solide basi della tradizione culinaria nazionale, sviluppano nuove possibilità attraverso l’uso di tecniche innovative, ingredienti inusuali e pirotecnici accostamenti. I piatti di Francesco sono come il suo carattere: ti colpiscono prima al palato e poi al cuore e non conoscono mezze misure. E’ una cucina diretta ed immediata pur essendo estremamente ratfinata sia nella composizione, nella presentazione e nell’ideazione. l sapori sono nelle intenzioni del suo creatore una esperienza nuova e inusuale: una sintesi della realtà che vive intorno a noi, uno stimolo alle nostre percezioni ma anche uno stravolgimento delle nostre certezze sensoriali.
A La Pace del Palato troviamo il meglio della tradizione interpretato in una chiave innovativa o un processo creativo che si basa sulle solide basi della cultura culinaria. Ognuno trova la propria interpretazione alla cucina. Ma tutti trovano un ambiente intimo, ricercato e la massima attenzione al servizio e a tutti i dettagli dell’arredamento. Le dimensioni della sala, lo stile del locale e il limitato numero dei coperti sono il frutto di una precisa scelta: offrire la massima attenzione ai bisogni del cliente e ricreare una atmosfera elegante ed accogliente. La cura con cui Renato Pesce si occupa dei clienti dal momento dell’aperitivo sino al dolce, le innumerevoli spiegazioni e digressioni sulle tecniche culinarie e le materie prime usate sono possibili solo grazie alla volontà di creare un luogo lontano dalla filosofia del mangia e fuggi. La Pace del Palato vuole essere un’oasi della buona tavola, un locale dove un pasto deve costituire una esperienza conviviale e sensoriale di altissima qualità.
La Pace del Palato nasce nel 2003. Il locale è il campo di battaglia per Francesco e Renato: è il luogo dove si combatte una continua lotta tra la tradizione e l’innovazione con le affilate armi di una ironia e un sarcasmo tutto romano tra le due generazioni dei Pesce. La Pace del Palato è nelle intenzioni un posto dove la convivialità e la voglia di stare a tavola sono elementi fondamentali; ma anche un locale fortemente caratterizzato da una costante ricerca dell’innovazione nella tradizione non solo in campo culinario. Nell’arco degli anni la famiglia Pesce è riuscita a creare un perfetto connubio tra questi due elementi ma soprattutto ha saputo costruire un rapporto fiduciario con una clientela affezionata grazie all’amore e alla dedizione per la ristorazione.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑